Carceri: rivolta a Campobasso. Garante dei detenuti in visita oggi alla casa circondariale per verificare situazione

Il garante nazionale dei diritti delle persone detenute o private della libertà personale si sta recando alla casa circondariale di Campobasso dove ieri in una sezione è esplosa una rivolta che ha avuto dei momenti di tensione. Lo annuncia una nota appena diffusa
“Verificare la situazione, capire le motivazioni che hanno portato i detenuti a tali comportamenti ed esprimere vicinanza al personale che – secondo quando riportato – ha saputo arginare le proteste in maniera pacifica e senza danni per alcuno è l’obiettivo della visita, che si concluderà in giornata”, spiega la nota.
L’Istituto di Campobasso, posto nel centro della città, ricorda la nota, “si caratterizza per una forte dimensione territoriale. Questo suo aspetto di vicinanza è un elemento di forza in una prospettiva di reinserimento delle persone detenute. Mantenere un clima positivo all’interno e di colloquio e collaborazione con l’esterno è, come sempre, un fattore necessario che va ristabilito”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo