Assemblea Cei: comunicato finale, Papa Francesco ha approvato la terza edizione in lingua italiana del Messale Romano

(Foto Siciliani-Gennari/SIR)

Alla 73ª Assemblea generale della Cei, riunita nell’Aula del Sinodo della Città del Vaticano da lunedì 20 a oggi, è stato annunciato che Papa Francesco ha approvato la terza edizione in lingua italiana del Messale Romano. Lo ricorda il comunicato finale dell’Assemblea diffuso oggi. “Sinodalità e collegialità, riforma dei processi matrimoniali e rapporto tra vescovo e sacerdoti” sono le questioni che Papa Francesco ha approfondito durante l’ampio dialogo con i vescovi, che ha aperto i lavori della Assemblea generale, prosegue la nota.
Innanzitutto, il Pontefice ha ricordato che “il cammino della sinodalità è dimensione costitutiva della Chiesa, attiene al suo modo di vivere e operare e trova la sua forma specifica nell’esercizio collegiale del ministero episcopale”. Promuovere “sinodalità dal basso in alto” – quindi, con il coinvolgimento dei laici – è “la prima condizione anche per promuovere un Sinodo”; condizione completata dalla “sinodalità dall’alto verso il basso”, rispetto alla quale il Papa ha rinviato all’intervento fatto a Firenze in occasione del Convegno ecclesiale nazionale, quando ha tracciato il piano per la Chiesa in Italia.
In secondo luogo, “il Santo Padre è tornato sulla riforma dei processi matrimoniali, sottolineando come essa richieda di trovare piena attuazione, quale segno di prossimità, celerità e gratuità delle procedure: modalità con cui la Chiesa si mostra madre a quanti sono segnati dalla ferita di un amore spezzato”.
Infine, il terzo spunto di riflessione ha centrato il rapporto – “spina dorsale su cui si regge la comunità diocesana” – tra il vescovo e i sacerdoti. Al riguardo, il Papa ha richiamato al “compito inderogabile” della vicinanza: “Siate padri di tutti i vostri sacerdoti, interessatevi e cercateli, visitateli, sappiate trovare tempo per ascoltarli, perché ciascuno di loro si senta stimato e incoraggiato dal proprio vescovo”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo