Assemblea Cei: card. Bassetti al Papa, “grazie di essere venuto”

“Grazie di essere venuto!”. È il saluto del card. Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e presidente della Cei, al Papa, che ha aperto questo pomeriggio, nell’Aula Nuova del Sinodo in Vaticano, l’Assemblea generale dei vescovi italiani. “Lei ci accoglie con gioia in questa sua casa che sentiamo anche nostra”, ha esordito Bassetti: “Come succede ogni anno, troverà la nostra assemblea in parte rinnovata e soprattutto ringiovanita. Come vede, siamo davvero tanti, direi una famiglia numerosa”. Poi il cardinale ha raccontato un aneddoto personale: “Sabato ho incontrato una bella famiglia con dieci figli, e ho chiesto ai genitori come fanno a gestirla”. “Mio marito – ha detto la moglie – ha coniato uno slogan che spesso va ripetendo quando c’è un po’ di agitazione: ‘Dovete amarvi come fratelli e rispettarvi come principi'”. “La persona al primo posto”, ha commentato il presidente della Cei: “Penso che possa andar bene anche per la nostra Conferenza episcopale. Grazie di essere venuto!”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa