Siria: Aphrem II, Patriarca siro ortodosso, ha ricevuto gli operatori sanitari di Damasco

Il 1° maggio, in occasione della festa dei lavoratori, il patriarca siro ortodosso Mar Ignatius Aphrem II ha invitato presso la sede patriarcale nel quartiere damasceno di Bab Tuma, una nutrita delegazione di operatori sanitari che lavorano a Damasco. Il Primate della Chiesa sira antiochena, riferisce Fides, ha voluto offrire un banchetto in loro onore, per esprimere in questo modo anche la gratitudine della popolazione siriana per il lavoro svolto negli ultimi anni dal personale sanitario in condizioni di emergenza. Durante l’incontro, alcuni rappresentanti degli operatori sanitari hanno condiviso le loro esperienze durante il tempo del conflitto, ricordando anche i colleghi rimasti uccisi durante il conflitto.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo