Ordinariato militare: da oggi a Lourdes il 61° Pellegrinaggio Militare Internazionale. 3000 gli italiani

Prende oggi il via alle 18 con la recita del Rosario, presso la grotta di Massabielle, il 61° Pellegrinaggio Militare Internazionale a Lourdes che ha per tema: “Cerca la pace… e perseguila”. Lo rende noto in un comunicato l’Ordinariato Militare per l’Italia (Omi). Oltre alle celebrazioni e ai momenti comuni, cui prenderanno parte quattordicimila militari e famiglie da tutto il mondo, per la rappresentanza italiana (quasi 3000 presenze), è prevista per sabato la terza edizione del Festival dei Giovani condotto da don Davide Banzato, cui prenderanno parte gli allievi di scuole e accademie nonché i giovani militari. Un appuntamento molto atteso dai militari, come sottolinea l’Ordinario Militare, mons. Santo Marcianò: “sentiamo di attendere questo momento! Lo attende chi sia già stato a Lourdes e porti nel cuore il messaggio di conversione, riconciliazione e pace che sprigiona dalla Grotta; lo attende chi si trovi in situazioni di dolore, difficoltà, crisi e voglia implorare con umile fede l’intercessione della Madonna; e lo attende chi senta il bisogno di dire grazie, di condividere la gioia, di mettersi a servizio degli altri. Lo attendiamo tutti noi che, in maniera concreta, siamo chiamati ad annunciare il Vangelo della pace: perché la pace è legata alla fraternità, che a Lourdes si sperimenta in modo speciale, come dono che il Cuore della Madre desidera fare ai Suoi figli”. Presente alla cerimonia di apertura anche il ministro della Difesa, Elisabetta Trenta.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo