Fisc: Faenza e Forlì, domani e sabato convegno nazionale su “Colori d’Europa, le sfide del terzo millennio”. Oggi l’assemblea straordinaria

Sarà dedicato a “Colori d’Europa, le sfide del terzo millennio” il convegno nazionale della Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici) che si terrà domani, 17 maggio, e sabato 18 tra Fognano, Faenza e Forlì. L’appuntamento è promosso da Il Piccolo e Il Momento, settimanali diocesani rispettivamente di Faenza e di Forlì, in occasione della celebrazione dei 120 anni del primo e dei 100 anni del secondo. Il convegno – spiegano gli organizzatori – vuole essere un “contributo, a una settimana dal voto per il Parlamento europeo, alle riflessioni per costruire la cittadinanza europea e favorire il processo democratico di scelta dei propri rappresentanti”.
A precedere il convegno, si terrà oggi pomeriggio a Fognano di Brisighella l’assemblea straordinaria della Fisc per la votazione sul nuovo statuto, a cui seguirà la riunione del consiglio nazionale allargato ai direttori dei settimanali diocesani presenti.
Il convegno si aprirà alle 9.30 di domani nei saloni del Mic, Museo delle Ceramiche di Faenza. La mattinata sarà dedicata al tema “Tra cittadinanza e globalità: comunicare l’Europa” con gli interventi di Alessandro Rondoni, suor Andrey Pascale, Paola Cairo, Simona Sangiorgi e di Samuele Marchi. La mattinata si chiuderà con una tavola rotonda a partire dalle esperienze concrete di alcuni giovani che hanno conosciuto l’Europa attraverso esperienze di volontariato o di Erasmus. Nel pomeriggio il convegno si sposterà nella chiesa di S. Maria dell’Angelo per parlare di “Come costruire l’Europa; comunicare valori e linee di sviluppo”. Ai saluti iniziali dei vescovi Toso (Faenza) e Ghirelli (Imola), seguiranno gli interventi del vescovo di Piacenza, mons. Gianni Ambrosio, dei giornalisti Alessandro Di Maio e Anatolij Guljaev (Bielorussia), di Marco Venturelli e Marco Granelli.
Sabato 18 maggio, nella sala don Bosco di Forlì, mattinata dedicata a “Integrazione europea, ostacoli e prospettive” con la partecipazione di Giuliana Laschi e Marco Borraccetti, docenti dell’Università di Bologna, e dei giornalisti Gianni Borsa (Sir) e Roberta Brunazzi (Il Momento).
Al convegno saranno affiancanti alcuni eventi culturali, come la mostra “In rotta verso la speranza, noi e i migranti” sul tema dei fenomeni migratori che resterà esposta a Faenza nella chiesa Santa Maria dall’Angelo fino a domenica 26 maggio, quando don Luca Ravaglia, parroco podista della Beata Vergine del Paradiso/San Savino, concluderà la sua 100 chilometri.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo