Convegno salute: Bova (Forum sociosanitario), “portare avanti la cultura della umanizzazione della medicina”

“In un tempo in cui la cultura dominante non rispetta la vita, il Forum sociosanitario si impone come attore con la finalità di promuovere la cultura della vita”. Così Aldo Bova, chirurgo ortopedico e presidente del Forum sociosanitario, ieri a margine della sessione dal titolo “Per una medicina solidale ed efficace”, al convegno Cei della pastorale della salute a Caserta. “Noi medici e operatori sanitari – ha aggiunto – dobbiamo portare avanti la cultura della umanizzazione della medicina perché l’altro è una persona con la sua storia e la sua cultura che va ascoltato e guidato nel processo di terapia”. In Italia “la sanità è diseguale”, secondo Bova: “I più poveri vivono meno dei più ricchi. Uno studio dell’Istituto Pascale di Napoli ha dimostrato che i più poveri rispondono peggio alle terapie. Abbiamo il dovere di porci la questione. Occorre che il sistema sanitario nazionale vada incontro alle persone in difficoltà”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo