Salute: al via oggi alle Terme di Caracalla Roma la 2ª edizione della “Longevity Run”

Ha preso il via oggi nello stadio “Nando Martellini” delle Terme di Caracalla la 2ª edizione della “Longevity Run”, l’appuntamento di sensibilizzazione per uno stile di vita sano e attivo grazie al sostegno della Fondazione policlinico Gemelli e Università cattolica del Sacro Cuore. Una giornata dedicata a prevenzione, salute e sport, elementi indispensabili per chi voglia assicurarsi longevità di successo. Madrina della corsa sarà Sofiia Yaremchuk, campionessa di mezzofondo. “La Longevity Run – dichiara Francesco Landi, docente alla facoltà di Medicina e chirurgia dell’Università Cattolica e direttore Uoc riabilitazione e medicina fisica del Policlinico Gemelli – intende promuovere attività volte ad indagare e diffondere le evidenze scientifiche su una longevità in buona salute fisica e mentale. Per invecchiare bene è importante prendersi cura di se stessi già da giovani e da adulti. La longevità infatti non è un dono di natura ma si conquista passo dopo passo con uno stile di vita corretto e con una adeguata prevenzione”. Fino alle 19 di oggi l’equipe del Policlinico Gemelli è a disposizione dei partecipanti per offrire a tutti un check-up gratuito sui sette parametri di salute cardiovascolare: misurazione della pressione arteriosa, della glicemia e del colesterolo, calcolo dell’indice di massa corporea, valutazione dello stile di vita e delle abitudini alimentari e analisi di alcuni parametri di performance funzionali, come la forza muscolare e la funzione respiratoria. Al termine delle visite, alle 19.30 avrà inizio l’attività sportiva: un circuito che combina elementi di fitness, ciclismo e corsa, messo a punto da Purosangue, progetto internazionale di running solidale. Dopo la tappa odierna a Roma sono previste altre due tappe: in Emilia Romagna il 26 maggio a San Gabriele Piozzano (Piacenza) e Trentino Alto Adige il 3 agosto a Madonna di Campiglio (Trento).

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori