Fondazioni di origine bancaria: Acri, il 17 maggio a Roma convegno “Esperienze di comunità, esercizi di democrazia” a vent’anni dalla legge Ciampi

Sarà dedicato a “Esperienze di comunità, esercizi di democrazia. Il ruolo delle Fondazioni a vent’anni dalla Legge Ciampi” il convegno che si terrà a Roma, venerdì 17 maggio, per iniziativa dell’Acri (Associazione di Fondazioni e Casse di risparmio). L’evento, che sarà ospitato dalle 10.30 presso l’aula magna dell’Angelicum (Pontificia Università San Tommaso d’Aquino), si aprirà con le relazioni introduttive di Alberto Quadrio Curzio, presidente emerito dell’Accademia nazionale dei Lincei, e di Franco Bassanini, presidente della Fondazione Astrid. A seguire, è prevista una tavola rotonda – coordinata dal vicedirettore del Corriere della Sera, Antonio Polito – a cui parteciperanno Ugo De Siervo, presidente emerito della Corte Costituzionale, Alessandro Rivera, direttore generale del Tesoro, Massimo Tononi, presidente della Cassa Depositi e prestiti, Carlo Borgomeo, presidente della Fondazione Con il Sud. In conclusione, Antonio Polito intervisterà il presidente di Acri, Giuseppe Guzzetti.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori