Cinema: Aqua Film Festival e Medicinema Italia onlus insieme nel Policlinico Gemelli di Roma e nell’Ospedale Niguarda di Milano

Da quest’anno Aqua Film Festival, Festival internazionale di cortometraggi dedicati all’acqua, e Medicinema Italia onlus, associazione che promuove il cinema come terapia, hanno dato vita ad una speciale collaborazione. Accomunati da un utilizzo del cinema per una comune mission sociale, Aff4 e Medicinema Italia onlus stringono una partnership allargando la fruizione del Festival anche ai pazienti di ospedali, per continuare il programma che Medicinema porta avanti: utilizzare il cinema come terapia di sollievo. Il Festival – organizzato da Universi Aqua associazione culturale no profit, e patrocinato da Unesco, ministero dell’Ambiente, Coni, Associazione italiana della Fondazione Prince Albert II de Monaco onlus, Centro sperimentale di cinematografia e molti altri – si terrà a Roma dall’11 al 13 aprile presso la Casa del cinema, mentre una selezione speciale del materiale dei film presentati durante la manifestazione verranno proiettati presso le sale Medicinema Fondazione Policlinico universitario Agostino Gemelli Irccs di Roma il 9 aprile e al  Grande Ospedale metropolitano Niguarda di Milano l’11 aprile. Verranno create due giurie speciali, una a Roma e una a Milano, formate da pazienti, medici, infermieri e volontari. Al corto vincitore verrà attribuita la “menzione speciale Medicinema”. Il 9 aprile, alle 16, l’ideatrice e direttrice del Festival, Eleonora Vallone, interverrà al Gemelli per salutare il pubblico e presentare i filmati scelti. Giornalista, attrice ed esperta di metodiche dell’acqua, Vallone ha voluto creare un Festival in cui il cinema avesse una forte missione ambientale. Grazie ad Aqua Film Festival, anche in questa occasione, Medicinema utilizza il cinema  come strumento di cura a scopo riabilitativo e supporto di sollievo per i pazienti.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa