Sir: principali notizie dall’Italia e dal mondo. 8 fermi per omicidio di Manduria, interrogatorio ai militanti di Casapound dello stupro di Viterbo, tafferugli per la manifestazione per Ramelli

Anziano ucciso da baby gang a Manduria: 8 fermi, 6 sono minori. Contestati i reati di tortura e sequestro di persona

La polizia ha eseguito il fermo di otto persone, di cui sei minori, della cosiddetta “Comitiva degli Orfanelli”, considerata responsabile del pestaggio di Antonio Cosimo Stano, il 65 enne deceduto il 23 aprile scorso dopo essere stato picchiato e bullizzato da una baby gang a Manduria. I reati che la Procura contesta ai fermati sono quelli di tortura e sequestro di persona. Gli agenti di polizia della Questura di Taranto, a seguito delle indagini della procura di Taranto, guidata dal procuratore Carlo Maria Capristo, e della procura per i minorenni, guidata dalla procuratrice Pina Montanaro, hanno dato esecuzione ad otto provvedimenti di fermo di indiziato di delitto nei confronti di altrettanti soggetti (di cui sei minori di età) ritenuti a vario titolo gravemente indiziati in concorso dei reati di tortura, danneggiamento, violazione di domicilio e sequestro di persona aggravati.

Violenza a Viterbo: interrogatorio dei due arrestati militanti di Casapound incastrati dai video

È in programma oggi l’interrogatorio dei due militanti di Casapound finiti in carcere con l’accusa di violenza sessuale di gruppo di cui è stata vittima una donna di 36 anni. I due, di cui uno consigliere comunale, sono stati espulsi dal movimento. Ad inchiodare gli aggressori sono stati i video con le immagini della violenza ripresi con un telefonino.

Manifestazione in ricordo di Ramelli: tafferugli, saluti romani e cariche della polizia

Tensione ieri pomeriggio a Milano durante la manifestazione dei movimenti di estrema destra per ricordare Sergio Ramelli, il giovane morto il 29 aprile del 1975 dopo esser stato aggredito da militanti di Avanguardia Operaia. La polizia ha dovuto effettuare due cariche di alleggerimento. La cerimonia si è conclusa con il triplo “Presente” e il saluto romano davanti alla lapide di via Paladini.

Giappone: al via i riti per l’abdicazione dell’imperatore

Hanno preso il via ufficialmente i riti che decreteranno l’abdicazione dell’Imperatore Akihito, con una cerimonia finale prevista oggi pomeriggio a Tokyo, e che sarà seguita dall’ascensione al trono del principe della corona Naruhito, nella mattina di mercoledì. Il monarca 85enne pronuncerà l’ultimo discorso da reggente in un rito che avrà inizio alle 17 nella Sala dei Pini del palazzo imperiale.

Usa: altri 320 uomini a confine con il Messico per supporto logistico-amministrativo

Il capo ad interim della Difesa Patrick Shanahan ha approvato la richiesta del ministero dell’Interno di inviare altri uomini di supporto al confine col Messico, dove l’amministrazione Trump vuole fronteggiare il crescente flusso dei migranti. Lo riferisce un portavoce del Pentagono, indicando un numero di 320 militari. La loro funzione sarà di sostegno logistico e amministrativo.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori