Primo maggio: Rimini, questa sera incontro “I giovani e il lavoro” promosso dalla Pastorale sociale

“Oggi per tanti giovani il lavoro è un problema: scarse opportunità, lavori male retribuiti, grande precarietà e incertezza, poca preparazione… È importante conoscere e mettere in rete quanto c’è di buono; è utile conoscere meglio le opportunità sul nostro territorio e le modalità migliori per un positivo approccio al lavoro. Per questo motivo – si legge in un comunicato della diocesi di Rimini – l’Ufficio diocesano per la pastorale sociale, in occasione del 1° maggio, festa di San Giuseppe lavoratore, ha organizzato una serata pubblica dal titolo ‘I giovani e il lavoro’”. L’evento si svolge questa sera alle 21 presso il Seminario diocesano “don Oreste Benzi” (via Covignano 259 – Rimini, ingresso libero). “Non ascolteremo qualche esperto – spiega don Pierpaolo Conti, direttore dell’Ufficio – ma positive testimonianze, racconti di esperienze e di buone pratiche già in atto sul territorio”. L’invito alla serata è rivolto ai vari operatori in ambito sociale e lavorativo: cooperative sociali, imprenditori, operatori pastorali nel sociale, gruppi di volontariato, enti pubblici preposti al settore. “Un particolare invito ai giovani che desiderano conoscere possibilità concrete di lavoro; per loro – spiegano dall’Ufficio di pastorale sociale – sarà utile anche comprendere i modi e gli atteggiamenti per affrontare nel modo migliore questa sfida”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori