This content is available in English

Inghilterra e Galles: plenaria vescovi a Valladolid su prevenzione abusi sessuali sui minori. Le testimonianze delle vittime

(Londra) Un training dedicato alla prevenzione degli abusi sessuali sui minori. Sarà questo il filo conduttore della prossima plenaria dei vescovi di Inghilterra e Galles che si svolgerà nel seminario inglese in territorio spagnolo di Valladolid, in Castiglia, dal 3 al 10 maggio. “La conferenza episcopale lascerà la Gran Bretagna venerdì 3 maggio”, spiega un portavoce. “Il primo incontro sarà dedicato all’ordinaria amministrazione dei vari dipartimenti. Seguiranno corsi sulla tutela dei minori, sotto la guida della baronessa Hollins, già presidente del Royal College of Psychiatrists, l’organo professionale degli psichiatri britannici”. Non è la prima volta che i responsabili delle 22 diocesi cattoliche inglesi studiano come prevenire gli abusi sessuali. Questa volta, a Valladolid, protagonisti saranno le vittime, alcune delle quali verranno ascoltate dai vescovi con grande discrezione e completo anonimato. In un comunicato emesso lo scorso settembre, durante la visita ad limina a Roma, la conferenza episcopale di Inghilterra e Galles aveva ammesso la necessità di un’ulteriore revisione delle misure di salvaguardia a tutela dei minori come indicato dall’inchiesta di stato sugli abusi del ministero dell’Interno britannico. Già dagli inizi degli anni 2000 i vescovi hanno avviato una struttura di prevenzione che prevede un rappresentante in ogni parrocchia e un coordinatore in ogni diocesi, oltre a una commissione diocesana di esperti, e a un comitato nazionale indipendente dalle autorità ecclesiastiche.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori