Diocesi: Brindisi-Ostuni, il 2 maggio incontro su “Giovani e lavoro” con Becchetti e Savino

Sarà “Giovani e lavoro” il tema dell’incontro che si svolgerà giovedì 2 maggio alle 18.30, a Brindisi, nella sala conferenze del Museo archeologico “Francesco Ribezzo” (piazza Duomo). A promuovere l’iniziativa l’Ufficio diocesano della Pastorale sociale, a sostegno del Progetto Policoro dell’arcidiocesi, e numerose realtà associative ed istituzionali della provincia di Brindisi, che compongono e sostengono il Progetto Policoro diocesano. Dopo il saluto dei referenti dell’équipe del Progetto Policoro interverranno Leonardo Becchetti, professore ordinario di Economia politica dell’Università di Roma Tor Vergata, e Giuseppe Savino, fondatore del primo hub rurale della Puglia.
“Partiremo dall’ascolto di Giuseppe Savino co-fondatore di una ‘buona pratica’ made in Puglia – spiega don Mimmo Roma, direttore dell’Ufficio diocesano di Pastorale sociale – dove una comunità di giovani professionisti, ricercatori, comunicatori, creativi ha deciso di investire talenti e creatività nel proprio territorio riuscendoci con ottimi risultati non solo in termini di profitto ma anche di coinvolgimento della comunità”. Seguirà l’intervento del prof. Becchetti, con il quale – prosegue don Roma – “traccerà le prospettive che in maniera efficace possono apportare una feconda generatività nei territori: quando si decide di scegliere un lavoro ‘Libero, creativo, partecipativo e solidale’”.
Nel corso dell’incontro – moderato da Elena Martucci, consigliere della Banca di Credito Cooperativo di Ostuni – il presidente della Bcc di Ostuni, Francesco Zaccaria, e l’economo diocesano don Antonio De Marco, forniranno dettagli circa la volontà dell’arcidiocesi e della Bcc di sottoscrivere una convenzione per la realizzazione di un Progetto di microcredito a sostegno dell’imprenditoria giovanile.
Le conclusione saranno affidate all’arcivescovo di Brindisi-Ostuni, mons. Domenico Caliandro.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori