Diocesi: Andria, il 2 maggio un seminario sulle dipendenze per aiutare le famiglie che vivono questo dramma

“Famiglie segante dal dolore. Dipendenze” è il tema del seminario formativo promosso il 2 maggio dall’Ufficio per la pastorale della salute della diocesi di Andria (Casa di spiritualità Giovanni Paolo II, via Bottego 36, Andria – ore 19.30). “Le famiglie che si prendono cura di persone con le dipendenze vivono costantemente giorni difficili e faticosi. Le varie dipendenze – da sostanze stupefacenti, da alcol, da gioco d’azzardo, da tabacco… – sono in continuo aumento e spesso sono appesantite dalla solitudine nella gestione e nella cura”, sostiene il direttore del suddetto Ufficio don Sabino Troia secondo il quale “aiutare una famiglia che vive l’esperienza e il dramma delle dipendenze significa essere accanto per rinsaldare i legami di solidarietà e di prossimità”. La partecipazione al seminario formativo è rivolta, in modo particolare, agli operatori sanitari; agli operatori parrocchiali della carità; ai ministri straordinari della Comunione, e alle associazioni di volontariato. Interverranno il dottor Gianfranco Mansi, direttore dipartimento dipendenze Asl/Bat; don Tommaso Lerario, cappellano ospedale “Miulli” – Acquaviva delle Fonti; Nino Milazzo, Gruppo famiglie “Uniti per vivere” della parrocchia S. Giuseppe Artigiano.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori