This content is available in English

Elezioni europee: Pax Christi, manifesto per il 26 maggio. “Voto decisivo sul futuro dell’Europa”

(Bruxelles) Pax Christi International, movimento cattolico per la pace, ha pubblicato “L’Europa che vogliamo”, manifesto in vista delle elezioni per il rinnovo del Parlamento (23-26 maggio). “Ribadiamo la nostra fiducia nel progetto europeo” si legge nel testo, perché “l’Europa è ancora molto necessaria per raggiungere gli obiettivi di pace, prosperità e sostenibilità in un mondo scosso da disuguaglianze, conflitti, cataclismi climatici e squilibri geopolitici”; perché “dovrebbe rimanere un faro di speranza e di umanità per tutti coloro che sono privati della loro dignità e del diritto a condizioni di vita decenti”; perché “ha le risorse e il coraggio per adattarsi a un mondo che cambia senza rinnegare i suoi valori fondamentali”. Tuttavia i “risultati” raggiunti dall’Europa “non sono privi di difetti”, che il manifesto passa in rassegna. Pax Christi esorta tutti a “dare uno sguardo critico ai programmi e ai manifesti dei partiti politici europei e dei singoli candidati” per poter “scegliere coloro che sostengono l’Europa come un progetto di pace”: le prossime elezioni, sostiene, “saranno combattute su questioni europee molto importanti e potrebbero essere le elezioni più decisive sul futuro dell’Europa”. “Mentre populisti e nazionalisti stanno facendo sentire la propria voce”, occorre intervenire e convincere le persone “a partecipare alle elezioni e a sostenere l’Europa che vogliamo: un’Europa pacifica, fraterna e lungimirante per tutte le donne e tutti gli uomini di buona volontà”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa