Disabilità: Cbm Italia onlus, da domani a Roma la mostra “Milagros”

Per la prima volta in Italia, da domani al 4 maggio, la Sala Dalì dell’Instituto Cervantes (Piazza Navona 91 – Roma) ospita “Milagros” (Miracoli), esposizione che raccoglie 47 opere di due illustratori spagnoli – Ana Juan e Roger Olmos – realizzate per la collana Cbm #logosedizioni. La mostra affronta il difficile tema della disabilità, della diversità e dell’inclusione attraverso l’arte e l’incanto dell’illustrazione.
Organizzata dall’Instituto Cervantes di Roma, #logosedizioni e Cbm Italia onlus, “Milagros” raccoglie 23 tavole originali di Ana Juan e 24 tavole originali di Roger Olmos realizzate per i rispettivi libri pubblicati da #logosedizioni – “Anna dei Miracoli” e “Lucia” – che raccontano la disabilità visiva attraverso la poesia e la magia dell’illustrazione, trasformandola in bellezza, che talvolta può diventare abilità e crescita. Entrambi i libri fanno parte della collana voluta da Cbm Italia onlus, organizzazione umanitaria internazionale impegnata nella prevenzione e cura della cecità e disabilità nei Paesi del Sud del mondo. Cbm è una federazione composta da 10 associazioni di diverse nazioni che solo nel 2018 ha sostenuto 530 progetti in 54 Paesi del mondo e assistito oltre 35 milioni di persone.
Venerdì 5 aprile è previsto l’incontro “Il miracolo della vista” su come “sensibilizzare i grandi e piccoli lettori sulla disabilità e l’empatia attraverso l’arte”, con la presentazione della collana Cbm #logosedizioni e il dialogo con gli autori Ana Juan e Roger Olmos e con il direttore di Cbm Italia onlus, Massimo Maggio.
In occasione della mostra – che si potrà visitare gratuitamente dal mercoledì al sabato dalle 16 alle 20 – sarà possibile prenotare nei giorni 8, 9, 15 e 16 aprile una visita guidata mattutina seguita da un laboratorio didattico/creativo gratuito a cura di Cbm Italia onlus e la bottega della Ciopi #logosedizioni.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa