Corruzione: Sansepolcro, al liceo “Città di Piero” stamattina si presenta “Pane sporco” di Vittorio Alberti

Stamattina, alle ore 11, la biblioteca del liceo “Città di Piero”, a Sansepolcro (Ar), ospiterà un’assemblea con il filosofo Vittorio Alberti, promossa dalle Acli di Sansepolcro e dall’associazione “Cultura della pace”. “L’incontro – si legge in una nota – permetterà agli studenti di quinta di sviluppare uno sguardo critico e intellettuale per costruire lo sviluppo civile, sociale ed economico”. Il filosofo e scrittore Alberti, officiale del Dicastero vaticano per il servizio dello sviluppo umano integrale, nel suo libro “Pane sporco” affronta, spiega la nota, “le piaghe che consumano la società italiana, minandone le prospettive di progresso”. “Pane sporco” rappresenta “una forte denuncia verso una mentalità negativa che ha caratterizzato gli ultimi decenni e che disprezza la cultura, il merito, la riflessione e la ricerca della bellezza, in nome di interessi personali o di gruppo che hanno favorito l’emergere delle mafie e della corruzione. Il testo propone, in questo senso, una serie di esercizi che vedono questi contesti in modo del tutto nuovo”, conclude la nota.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa