Chiesa: Morandini (teologo), “orizzonte sinodale è elemento chiave del cammino ecumenico”

La dimensione sinodale, “declinata certo in forme diverse, è elemento importante per la vita di gran parte delle Chiese cristiane. Lo ha evidenziato lo stesso Papa Francesco, che più volte ha sottolineato quanto ci sia da imparare in quest’ambito dal mondo ortodosso. Ma anche il mondo protestante vive una ricca pratica di sinodalità”. Ad affermarlo è Simone Morandini, vicepreside dell’Istituto di studi ecumenici “San Bernardino” di Venezia e docente di Teologia della creazione alla Facoltà teologica del Triveneto, in un’intervista pubblicata dal sito della stessa Facoltà in vista del convegno sulla sinodalità delle Facoltà teologiche italiane che si terrà il 12 aprile a Padova. “Un orizzonte di sinodalità”, spiega Morandini, già costituisce “un elemento chiave del cammino ecumenico”. Lo stesso Consiglio ecumenico delle Chiese (Cec) “vede le sue strutture decisionali operare in forma sinodale. Tale dato è ancor più vero dopo la crisi vissuta attorno all’Assemblea di Harare del 1998, che ha portato il Cec a orientarsi a un modello deliberativo basato sul consenso, piuttosto che sulla logica della maggioranza”. Per il teologo, l’attenzione del Papa per la sinodalità offre “opportunità importanti” per approfondire i percorsi di dialogo “che vivono ormai da decenni le Chiese cristiane. Molte delle storiche differenze teologiche appaiono sempre meno come fattori di divisione, ma piuttosto come espressioni di diverse esperienze spirituali del mistero di Cristo”. Oggi, conclude, la sfida è passare da accordi “locali” (su specifici punti di divergenza) a “quel salto di qualità che occorre per realizzare una comunione piena”. È dunque un tempo, “nonostante le difficoltà”, di “primavera ecumenica”. Anche per questo l’Istituto “San Bernardino” dedicherà il suo prossimo seminario ecumenico di ecclesiologia (3-4 maggio 2019) proprio alle implicazioni ecumeniche della sinodalità.

 

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa