Vaccini: Katainen (Commissione Ue), “stop alla disinformazione”. Il 12 settembre vertice mondiale a Bruxelles

(Bruxelles) Jyrki Katainen, vicepresidente della Commissione Ue, nella sua dichiarazione per la Settimana europea dell’immunizzazione (25-30 aprile) afferma ancora: “Ci sono però anche dati preoccupanti: il 48% degli europei ritiene, erroneamente, che i vaccini abbiano spesso gravi effetti collaterali e il 38% pensa che possano provocare le malattie dalle quali dovrebbero proteggere. Ciò significa che il nostro lavoro volto ad aumentare la copertura vaccinale e a lottare contro la disinformazione sui vaccini è lungi dall’essere concluso. Continueremo a realizzare tutte le azioni previste dalla raccomandazione del Consiglio relativa al rafforzamento della cooperazione nella lotta contro le malattie prevenibili con la vaccinazione e sono lieto di annunciare che la Commissione e l’Oms organizzeranno un vertice mondiale sulla vaccinazione che si terrà il 12 settembre 2019 a Bruxelles”. Si tratta di “un chiaro messaggio di sostegno politico ai benefici della vaccinazione, all’importanza di proseguire la ricerca per lo sviluppo di vaccini migliori e alla necessità di garantire la parità di accesso ai vaccini per tutti. Non ultime, la solidarietà globale e un’azione decisa contro la disinformazione sui vaccini sono fondamentali. Uniamo le forze per sensibilizzare l’opinione pubblica su un semplice fatto: i vaccini funzionano”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori