Sport e pellegrinaggio: domenica la prima edizione della maratona sulla Via Francigena del Sud da Velletri a Roma

Una delle antiche vie percorse a piedi dai pellegrini diretti a Roma e in Terra Santa verrà attraversata domenica 28 aprile dalla prima edizione della South Francigena Marathon, promossa dall’associazione sportiva dilettantistica Italian Walking Tour, insieme agli otto comuni coinvolti dal passaggio della manifestazione (Albano Laziale, Castel Gandolfo, Ciampino, Marino, Nemi, Rocca di Papa, Roma, Velletri), a Regione Lazio e Città Metropolitana e a parco regionale dei Castelli Romani, parco regionale dell’Appia Antica e parco archeologico dell’Appia Antica. “Posare i piedi dove per migliaia di anni hanno transitato popoli di culture diverse vuol dire entrare nella storia dalla porta principale, ripercorrere un territorio ricco di bellezze naturali ed artistiche che costituiscono il nostro patrimonio storico-culturale ed ambientale” spiegano gli organizzatori. La partenza è prevista a Velletri, nella zona sud dei Castelli Romani e, dopo 42 km di percorso tra bellezze naturali e monumenti storico-archeologici, l’arrivo è fissato nella piazza antistante il mausoleo di Cecilia Metella, monumento simbolo della via Appia Antica. Sono previste inoltre una mezza maratona di 22 km da Velletri a Castel Gandolfo e una “family marathon” di 12 km da Nemi a Castel Gandolfo. Ci sarà spazio anche per solidarietà e inclusione, con la partecipazione negli ultimi 4 km del cammino del Comitato Italiano Associazioni Parkinson e della onlus Parkinson Giovanile Roma.

 

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori