Marcia per la Vita: San Marino, stasera la presentazione dell’edizione di quest’anno. Si svolgerà a Roma il 18 maggio

QqSarà presentata stasera, venerdì 26 aprile, alle 20.45, nella “Sala Montelupo” di Domagnano, con il patrocinio della diocesi di San Marino-Montefeltro e dell’associazione “Accoglienza della Vita”, la nona edizione della Marcia per la Vita, che si svolgerà a Roma il prossimo 18 maggio. L’occasione sarà l’incontro dal titolo “Diritto alla vita: un optional?”. A moderarlo, sarà Enrico Masini, bioeticista, mentre interverrà Virginia Coda Nunziante, che collabora con varie associazioni di volontariato cattolico ed è presidente dell’associazione Famiglia Domani. È promotrice in Italia della stessa Marcia per la Vita di cui è stata nominata portavoce, carica che ricopre ancora oggi. È inoltre direttrice dell’Ufficio relazioni internazionali del Consiglio nazionale delle Ricerche dal 2004. La Marcia per Vita in Italia è nata per iniziativa del Movimento europeo per la Difesa della Vita e della Dignità Umana (Mevd) e dell’Associazione Famiglia Domani: si è svolta per la prima volta il 28 maggio 2011 a Desenzano del Garda; successivamente, a Roma fino a questa edizione. “Pur ricevendo l’adesione e l’incoraggiamento di vescovi, cardinali e prelati da tutto il mondo non è un’iniziativa ecclesiale – segnala una nota – e si registra la partecipazione crescente, a titolo personale, anche di cittadini di fedi religiose diverse”. L’intento della Marcia è quello di “affermare che la vita è un dono indisponibile di Dio e chiedere il suo aiuto per una società smarrita, che si lascia guidare dalla logica dell’utilitarismo e dell’individualismo”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori