Madonna pellegrina Fatima: dal 27 aprile al 4 agosto itinerario in Italia con rinnovo consacrazione del Paese al suo Cuore Immacolato

Dal 27 aprile al prossimo 4 agosto si svolgerà il pellegrinaggio in Italia della venerata immagine della Vergine pellegrina ufficiale del santuario di Fatima (Portogallo), che toccherà 17 comunità parrocchiali di diverse diocesi di Lazio, Campania, Sicilia, Sardegna e Veneto con il consenso dei rispettivi vescovi “per vivere – si legge in un comunicato del Servizio coordinamento mariano – una vera e propria ‘Missione al popolo’ centrata sull’annuncio del Vangelo, la celebrazione del sacramento della riconciliazione e la preghiera”. L’itinerario nazionale mariano è programmato per ricordare, in comunione con il santuario di Fatima, il centenario della nascita al cielo del piccolo S. Francesco Marto, uno dei tre pastorelli, e il 60° anniversario della consacrazione dell’Italia al Cuore Immacolato di Maria,  avvenuta a Catania, che verrà rinnovata a conclusione della Peregrinatio nazionale con una solenne concelebrazione nella diocesi di Rieti (Catania 1959 – Rieti 2019). La presenza della “bianca Signora di Fatima”, scrive in una lettera mons. Ernesto Mandara, vescovo di Sabina-Poggio Mirteto e superiore del servizio coordinamento mariano, aiuterà a “rivivere gli stessi momenti celebrativi vissuti con larga partecipazione di popolo nel precedente itinerario, accogliendo l’esortazione del Santo Padre Francesco ad essere missionari della gioia, quella che nasce da Dio e non tradisce”. Dal 27 aprile al 4 maggio la Madonna pellegrina sarà a Roma, presso la parrocchia Gesù Maestro in Fonte Nuova; dal 5 al 12 maggio nella parrocchia Beata Maria Vergine in Borgo Nuovo a Verona per poi tornare a Roma fino al 25 maggio. Di lì poi di nuovo a Verona e poi Cagliari, Palermo, Napoli, Caserta e infine Rieti  dove il 4 agosto verrà rinnovata la consacrazione dell’Italia al Cuore Immacolato di Maria.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo