Diocesi: Aversa, il 1° maggio la Festa della famiglia sul tema “È ancora possibile”

Mercoledì primo maggio si rinnova l’appuntamento che la diocesi di Aversa riserva alla riflessione su realtà familiare e vita di coppia: la “Festa diocesana della famiglia”, com’è tradizione consolidata, sarà ospitata dal santuario “Madonna di Briano” e ruoterà intorno al tema “È ancora possibile”.
“Questo appuntamento del Primo Maggio è per noi una tappa significativa tanto nel cammino diocesano quanto come esperienza vissuta dall’Ufficio per la pastorale familiare – dichiara il direttore, don Massimo Spina -. Il momento abbraccia tutte le realtà familiari presenti nella nostra diocesi e vuole ancora di più rivolgere un’attenzione particolare a quelle realtà familiari segnate da difficoltà che impediscono di recuperare e sanare il rapporto di coppia”.
La giornata inizierà alle 9.30: dopo l’accoglienza, alle 10 è prevista la celebrazione eucaristica presieduta dal vescovo di Aversa, mons. Angelo Spinillo; alle 11.30, l’incontro-testimonianza con padre Stefano Nava, dell’Ordine dei Frati Minori e scrittore. Dopo il pranzo a sacco e un momento di animazione, il sipario calerà con la preghiera conclusiva delle 15.30.
Il tema della giornata si rifà al libro recentemente pubblicato proprio da padre Stefano Nava dal titolo “È ancora possibile”: un testo che raccoglie storie di fidanzamenti e matrimoni cristiani ed offre testimonianze vive che toccano molteplici aspetti della vita (e della crisi) di coppia. Dall’infanzia ferita al tradimento, dal non amore a sé ai figli, dalla sterilità alla malattia, padre Stefano analizza le tante ferite che mettono a rischio il matrimonio cristiano, eppure vi sono piccoli focolai di bene che attestano come sia ancora possibile amarsi come “Dio comanda”, affrontare le crisi ed uscirne più uniti, più vivi, più saldi.
“Con la sua ricca esperienza di accompagnamento delle coppie e di missioni popolari, padre Stefano Nava ci aiuterà molto nella nostra riflessione – aggiunge don  Spina -. “Inoltre, avremo anche interessanti testimonianze di coppie che spiegheranno come, attraverso un percorso di fede, sono riuscite a trovare la forza per recuperare un legame lacerato ed a rendere ancora più saldi il vincolo e la realtà familiare”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo