Pasqua: mons. Tisi (Trento), “lontano dall’incontro non c’è pace”

“Se vuoi trovare Dio, entra nelle stanze dell’abbassarsi e del servire, scopri che la gioia passa di lì. Fai esperienza che lontano dall’incontro non c’è pace”. È l’invito che mons. Lauro Tisi, arcivescovo di Trento, rivolge in occasione della Pasqua. “Fare Pasqua è scoprire la bellezza di Dio, la bellezza di un Dio che ha nel servire e nell’abbassarsi il suo habitat”, spiega nel suo Messaggio sottolineando che “questo è anche l’habitat che sogna l’uomo”. Del resto, osserva, “l’uomo non è nato per vivere attorno a se stesso, ma per uscire, per incontrare e per abbracciare”. La Pasqua, conclude, “ci dà la possibilità di realizzare questo nostro sogno e questo nostro desiderio”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori