Venezuela: card. Porras, “urgente dotare gli ospedali di impianti elettrici supplementari”

“È urgente che in Venezuela, attraverso gli aiuti umanitari, gli ospedali si possano dotare di centrali elettriche supplementari, di acqua e di risorse minime per il loro funzionamento. Senza dimenticare che la gestione della Sanità pubblica è responsabilità dello Stato”. Lo scrive, via twitter, il card. Baltazar Porras Cardozo, amministratore apostolico di Caracas e arcivescovo di Mérida.

Il porporato, in un altro tweet diffuso poco fa, esprime solidarietà al popolo dello Stato del Zulia, la regione nordoccidentale del Paese, la cui capitale è Maracaibo. Qui gli effetti dei blackout e della mancanza di beni e servizi di base di sta facendo sentire nella maniera più acuta: “Il popolo zuliano è sottomesso a un ingiusto attacco alla sua dignità. Che la ‘Chinita’ (appellativo con cui si fa riferimento alla patrona di Maracaibo e del Zulia, la Vergine di Chiquinquirá, ndr) ravvivi la fede di questo popolo coraggioso e forte, che nella vita e nella morte piange, lotta, canta e prega”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo