Diocesi: Gaeta, al via “Dabar 2019”. Il 5 aprile a Minturno si riflette sulla parola “vita”

Dal 5 aprile torna nell’arcidiocesi di Gaeta “Dabar”, il cammino promosso dalla Chiesa locale per dare “potere alla Parola”. Il primo appuntamento, in programma dalle 20 a Minturno (Lt) presso la tensostruttura del Palazzetto dello sport, sarà incentrato sulla parola “vita”.
L’evento è organizzato dall’arcidiocesi di Gaeta e dalle parrocchie di Scauri, con il coinvolgimento di associazioni e cittadini del comune di Minturno. Prevista la partecipazione del gruppo folk “I Giullari” e della Piccola orchestra di fiati “Maria Loreta Proia”. La testimonianza centrale sarà affidata a Laura Miola, influencer di positività, ai membri dell’Avis di Minturno e alla riflessione dell’arcivescovo di Gaeta, mons. Luigi Vari. Nel corso dell’evento sarà proposta musica live da Giulia Flower e Antonio Pernarella.
Lo scorso anno gli eventi di “Dabar” hanno coinvolto le comunità ecclesiali e civili di Ausonia, Fondi, Formia (le frazioni di Gianola e Vindicio), Gaeta e Pastena. “Un lavoro di sinergia con tutti gli uomini e donne di buona volontà – spiega una nota – per dare potere alle parole perdute del nostro tempo. Incontri che hanno unito riflessioni, incontri, musica, danza, spiritualità e cultura”.
Dopo quello di Minturno, i successivi appuntamenti sono in programma a Maranola (Formia), il 3 maggio, sulla parola “presente” e a Sperlonga, il 21 giugno, sulla parole “amore”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo