Diocesi: Campobasso, domenica 7 aprile festa per i 25 anni di episcopato di mons. Bregantini

Sarà mons. Emil Paul Tscherrig, nunzio apostolico in Italia, a presiedere domenica prossima la celebrazione eucaristica per il 25° anniversario di ordinazione episcopale di mons. GianCarlo Bregantini, vescovo di Cambobasso-Bojano. La santa messa è in programma alle 18 nella parrocchia di S. Antonio di Padova a Campobasso. Saranno presenti anche i vescovi della Ceam (Conferenza episcopale abruzzese e molisana) e il presidente della Conferenza episcopale calabra, mons. Vincenzo Bertolone. Prima della liturgia eucaristica, alle 16, il nunzio incontrerà tutti i vescovi presso il palazzo vescovile. “Mio Signore e mio Dio” è il motto episcopale di mons. Bregantini, sintesi della pienezza del “servizio” nei 25 anni alla sequela di Cristo affidatogli da Papa Giovanni Paolo II il 7 aprile 1994. Stimmatino, come sacerdote e pastore, mons. Bregantini vivrà il suo Giubileo episcopale con la gente della sua diocesi. Il tutto nel segno dell’unità pastorale e all’interno di un cammino sinodale, che vede protagonisti i fedeli e il pastore a cui è affidata la cura della diocesi. Ed è proprio in questa prospettiva che il vicario generale di Campobasso-Bojano, don Antonio Arienzale, invita tutti a partecipare alla santa messa di domenica prossima.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo