Diocesi: Nardò-Gallipoli, il vescovo Filograna indice la prima visita pastorale. Il via dal gennaio 2020

Il vescovo di Nardò-Gallipoli, mons. Fernando Filograna, ha indetto ufficialmente la sua prima visita pastorale alla diocesi, che inizierà dal 12 gennaio 2020, festa del Battesimo del Signore. Il presule, citando una frase dell’esortazione apostolica di Papa Francesco, Evangelii Gaudium, ha ricordato nella bolla d’indizione che “ci predisponiamo a un evento di gioia, quella gioia che nasce dall’aver incontrato Gesù Cristo e che si esprime nella preoccupazione di annunciarlo ovunque e specialmente dove maggiormente mancano la luce e la vita del Risorto, in atteggiamento di costante uscita verso le periferie del nostro territorio o verso i nuovi ambiti socio-culturali”. Già da alcune settimane il vescovo ha costituito l’equipe di segreteria della visita, coordinata dal segretario generale, mons. Tommaso Sabato, che si occuperà soprattutto della preparazione. Il vescovo sarà accompagnato da due convisitatori, mons. Piero De Santis, vicario episcopale per la Pastorale, e don Luca Albanese, vicario episcopale per gli Affari giuridici e amministrativi. Nei prossimi mesi sarà diffusa la lettera pastorale del vescovo sulla visita pastorale e il calendario dei primi incontri con le diverse comunità ecclesiali.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori