Parlamento Ue: Europa digitale e programma spaziale, 9 miliardi in 7 anni nel budget pluriennale

(Strasburgo) Esprime la propria soddisfazione in una nota la Commissione europea, perché il Parlamento di Strasburgo ha approvato oggi gli accordi provvisori sull’Europa digitale e sul programma spaziale dell’Ue che saranno nel prossimo bilancio comunitario a lungo termine (2021-2027). Il programma per l’Europa digitale vale 9,2 miliardi di euro, dedicati a rafforzare le capacità digitali strategiche dell’Europa e l’impiego di tecnologie in settori chiave, riducendo le carenze di investimenti in alcuni Paesi e sostenendo gli sforzi in cinque settori: supercalcolo, intelligenza artificiale, sicurezza informatica e fiducia, competenze digitali avanzate e garanzia dell’uso e della diffusione delle tecnologie digitali nell’economia e nella società. Il programma spaziale sarà invece dotato di 16 miliardi di euro per “promuovere un’industria spaziale forte e innovativa” per lasciando “accesso autonomo, affidabile ed economicamente efficiente allo spazio dell’Ue”. Il nuovo programma spaziale dell’Ue “garantirà continuità e stabilità finanziaria nelle nostre attività spaziali” e “affronterà sfide globali, come la lotta ai cambiamenti climatici, la transizione verso un’economia a basse emissioni di carbonio, la mobilità intelligente e l’economia digitale”, ha commentato Elżbieta Bieńkowska, commissario per il mercato interno.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa