Parità di genere: Natili Micheli (Cif), “in Calabria ancora delusione. Paura verso partecipazione donne a vita politica”

“Il Consiglio regionale della Calabria blocca la discussione della proposta di legge n. 31/10 presentata già nel 2018 in Consiglio regionale della Calabria e sostenuta dal Centro italiano femminile regionale riguardante il principio di equilibrio di entrambi i generi nel sistema elettivo, secondo quanto richiede la sentenza della Corte costituzionale n. 4 del 2010”. Così Renata Natili Micheli, presidente nazionale del Centro italiano femminile (Cif) che da settant’anni rappresenta il diritto delle donne ad essere protagoniste come gli uomini della vita politica della comunità, in una dichiarazione rilasciata oggi a proposito dell’atteggiamento di inconcludente immobilità del Consiglio regionale della Calabria. “La paura nei confronti della partecipazione femminile e da quanto da essa potrebbe determinarsi, genera un atteggiamento di conservazione e di silenzio colpevole ed irresponsabile”, conclude.

 

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa