Incendio a Notre Dame: vescovi europei, “preghiere di migliaia di persone sono il segno forte di sicura speranza per l’Europa”

“Vedere come già dai primi momenti di questa tragedia, migliaia di persone e di giovani si siano radunati nei pressi della Cattedrale per elevare preghiere alla Vergine Maria, è un segno forte della fede del popolo francese e di sicura speranza per l’Europa tutta”. Lo scrive il card. Angelo Bagnasco, presidente del Consiglio delle Conferenze episcopali d’Europa (Ccee), in un messaggio nel quale esprime a nome dei vescovi europei “vicinanza e affetto” all’arcivescovo di Parigi, “ai suoi vescovi ausiliari, al clero e ai fedeli tutti” per la distruzione della cattedrale di Notre Dame.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa