Incendio a Notre Dame: Com. Sant’Egidio, “è sconvolgente. Siamo certi che la Francia saprà riportarla al suo antico splendore”

“Il grave ferimento di un luogo così alto per i cattolici e così simbolico e ricco di storia per tutti i francesi è sconvolgente. Notre Dame è madre della fede per i cattolici: tra le sue antiche mura hanno pregato e ascoltato il Vangelo generazioni di fedeli”. Così la Comunità di Sant’Egidio in una nota commenta l’incendio che nella serata di ieri ha devastato la cattedrale parigina di Notre Dame. “Sant’Egidio si stringe addolorata alla Chiesa cattolica di Francia per il terribile incendio”, prosegue la nota. “In questo giorno di dolore rivolgiamo i nostri sentimenti fraterni di solidarietà all’arcivescovo di Parigi, mons. Aupetit, e tramite lui a tutta la chiesa di Parigi”. “Anche da Roma – assicura Sant’Egidio – la Comunità ha ricordato commossa nella preghiera questo grave avvenimento, in comunione con i tanti francesi che ieri sera pregavano durante l’incendio”. “Siamo certi – conclude la nota – che la Francia saprà riportare Notre Dame al suo antico splendore, che il suono delle sue campane tornerà a risuonare su Parigi e su tutta la Francia e la cattedrale tornerà a essere il luogo della preghiera di generazioni di cristiani e della pace per tutti”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa