Incendio a Notre Dame: mons. de Moulins-Beaufort (presidente vescovi francesi), “la caduta della guglia ha una portata simbolica notevole. Rappresentava un dito teso verso Dio”

“Esprimo grande emozione: sono molto colpito nel vedere non solo l’emozione del mondo cristiano, ma di tutto il mondo. La cattedrale di Notre-Dame è uno dei simboli di questi sforzi di pace, bellezza, speranza, fede e anche al di là della fede cristiana (…) sarà una grande perdita, una grande ferita”. È ancora mons. Éric de Moulins-Beaufort, vescovo di Reims e neo-eletto presidente dei vescovi francesi, ad esprimere in una nota sconcerto per il devastante incendio che sta divorando la cattedrale parigina. “La caduta della guglia – aggiunge – ha una portata simbolica notevole”. Rappresentava “un dito teso verso Dio”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa