Università Cattolica: Palermo, un seminario sullo status dei coniugi separati

Una conferenza per riflettere sullo status dei coniugi separati. Si svolgerà nell’ambito della Giornata per l’Università Cattolica del Sacro Cuore nell’ateneo di Palermo, in particolare nella facoltà di Giurisprudenza, il 13 maggio. Dopo i saluti del docente Aldo Schiavello, direttore del Dipartimento di Giurisprudenza, di Laura Lorello, coordinatrice del Corso di Studi Magistrale in Giurisprudenza, e di mons. Corrado Lorefice, arcivescovo di Palermo, il seminario sarà presentato dal Delegato diocesano dell’Università Cattolica, Marco Dell’Oglio, cui seguirà l’introduzione a cura di Salvatore Bordonali, docente dell’Università degli Studi di Palermo. Le relazioni saranno tenute da p. Paolo Lobiati, Giudice del Tribunale Ecclesiastico Regionale Lombardo, che parlerà su “La Natura dell’istituto ed elementi procedurali”, da p. Davide Calantoni, Giudice del Tribunale Ecclesiastico Interdiocesano Siculo, che approfondirà gli “aspetti sostanziali della separazione in diritto canonico”. Ad Antonio Ingoglia, dell’Università di Palermo, invece è affidato l’approfondimento della “separazione ‘per modum iudicii’: il contributo di decretisti e decretalisti”. A Mario Ferrante, docente dell’Università di Palermo, “lo status dei divorziati risposati alla luce di Amoris Laetitia”. Infine, Anna Sammassimo, dell’Università Cattolica del Sacro Cuore parlerà della “separazione dei coniugi negli Statuti personali libanesi”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa