This content is available in English

Germania: Chiese cristiane, “rafforzare la fiducia nella democrazia”. Quattro sfide centrali

“Mettere a tema le sfide con cui è confrontata la democrazia oggi e affrontare le cause che ne sono alla radice” è l’obiettivo di un documento che la Conferenza episcopale tedesca (Dbk) e la Chiesa evangelica in Germania (Ekd) hanno appena pubblicato. “Rafforzare la fiducia nella democrazia” il titolo del testo preparato da una commissione ecumenica di 14 esperti, guidati dal vescovo Franz-Josef Overbeck per la Dbk e da Reiner Anselm per la Ekd. “Noi Chiese riteniamo che lo stato di diritto democratico e sociale, e quindi la democrazia libera, non sia un ordine perfetto, ma in termini di convivenza in questo mondo si sia dimostrato il migliore ordine politico possibile, sia teoricamente che praticamente, sebbene suscettibile di critiche e miglioramenti” scrivono nella prefazione il cardinale Reinhard Marx (presidente Dbk) e il vescovo Heinrich Bedford-Strohm (presidente Ekd). Muovendosi sui passi del “vedere, giudicare agire”, il documento esamina quattro “sfide centrali”: la globalizzazione e le sue conseguenze per l’economia e l’ecologia, la giustizia democratica e le disuguaglianze economiche, le migrazioni e la digitalizzazione. Per ciascuno propone alcune piste politiche di azione, dopo aver approfondito i principi fondamentali della democrazia e il loro “stretto legame con alcuni elementi di fondo della fede cristiana”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo