Diritti umani: Istituto S. Pio V, l’edizione 2019 del premio “Maria Rita Saulle” dedicata a “La dimensione sociale della persona nei trattati dell’Ue”

“La dimensione sociale della persona umana nei trattati dell’Unione europea” è il tema scelto per l’XI edizione del premio nazionale diritti umani “Maria Rita Saulle” bandito dall’Istituto di studi politici “S. Pio V” allo scopo di promuovere e incoraggiare gli studi nelle discipline economiche, giuridiche, politiche e sociali. Al concorso possono partecipare i giovani che hanno conseguito il titolo di dottore di ricerca fino all’anno accademico 2017-18 ed entro il 31 maggio prossimo, data di scadenza per la presentazione delle candidature. Il premio, dotato di un assegno del valore di 3.500 euro, sarà assegnato da una commissione giudicante nominata dal consiglio direttivo dell’istituto. Il vincitore riceverà notizia del conferimento del premio via posta elettronica entro il 15 luglio. La cerimonia di premiazione si terrà nell’autunno 2019.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo