Colombia: cessate-il-fuoco unilaterale dell’Eln per la Settimana Santa

L’Esercito di liberazione nazionale (Eln), la maggiore formazione guerrigliera di matrice marxista rimasta ancora attiva in Colombia, ha comunicato che durante la Settimana Santa osserverà un cessate-il-fuoco unilaterale. La direzione nazionale dell’Eln ha emesso nel pomeriggio di ieri (ora colombiana) un comunicato nel quale si afferma: “Realizzeremo durante la Settimana Santa un cessate-il-fuoco unilaterale delle operazioni offensive, che inizierà alla mezzanotte del 13 aprile e finirà domenica 21 aprile a mezzanotte”.
Nella nota l’Eln torna a chiedere al Governo di tornare al tavolo della trattativa, mai ripresa da quando Iván Duque è salito alla presidenza e arenatasi all’inizio di quest’anno dopo l’attentato dell’Eln alla scuola di polizia di Bogotá. Nonostante, quindi, la prospettiva di un accordo con la formazione guerrigliera non sia all’ordine del giorno, si tratta del primo gesto distensivo manifestato dall’Eln negli ultimi mesi verso il Governo.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo