Diocesi: Sabina, a Monterotondo inaugurato il centro pastorale e dedicata la chiesa di San Martino

Una cerimonia di benedizione del nuovo centro pastorale e una messa di dedicazione della chiesa di San Martino hanno accompagnato nei giorni scorsi l’apertura ufficiale delle nuove strutture nel quartiere di San Martino a Monterotondo (Rm), nella diocesi di Sabina-Poggio Mirteto. Il vescovo diocesano, mons. Ernesto Mandara, ha presieduto la messa di dedicazione. Per l’occasione, un convegno dal titolo “La Chiesa cresce e si edifica con pietre vive scelte” ha visto le relazioni del mariologo mons. Luciano Alimandi e di mons. Paolo Gilardi, vicario generale della diocesi di Sabina-Poggio Mirteto. “I luoghi che inauguriamo fanno parte di un progetto nato addirittura venti anni fa per volontà del mio predecessore don Antonio De Dominicis – riferisce al Sir don Paolo Spano, parroco di Santa Maria delle Grazie a Monterotondo, a cui fa capo la zona di San Martino –. L’obiettivo ultimo è farne una vera, viva e bella costruzione spirituale. La nuova chiesa di San Martino dovrà essere luogo della Parola e della fede, punto di accoglienza e condivisione, perché nessuno si senta messo da parte”. E conclude: “C’è ancora molto lavoro da fare, ma con la pazienza e l’aiuto di tutti ci riusciremo: il grande Crocifisso che troneggia con le braccia aperte sulla parete dietro l’altare della nuova chiesa ci aspetta per abbracciarci tutti e farci sperimentare il suo amore. Non mancheremo di certo a questo invito”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa