Diocesi: Latina, al via un corso sulla disabilità per una catechesi accogliente e inclusiva

Inizia mercoledì 12 marzo alle 18 in Curia a Latina un corso di formazione dal titolo “Catechesi e disabilità”. Lo promuove la Suola teologica “Paolo VI” insieme all’Ufficio catechistico della diocesi di Latina. Don Fabrizio Cavone è direttore dell’Ufficio catechistico: “Il percorso vuole aiutare i nostri catechisti a scoprirsi come parte di comunità educative, quali le parrocchie, a maturare non una mentalità assistenziale ma una capacità di accompagnamento, non solo un’accoglienza quanto una competenza capace di dialogare con quanti a diversi livelli, sanitari come scolastici o sportivi, sono impegnati nella crescita del ragazzo disabile nei gruppi parrocchiali”. Cinque appuntamenti settimanali affronteranno temi che vanno da una riflessione di taglio teologico-pastorale su come l’evangelizzazione sia una chiamata verso tutti al profilo antropologico della persona, da dinamiche per approcciarsi con persone con disabilità a esperienze concrete come il lavoro di interprete in Lis. Psicologi, sacerdoti e operatori del settore si alterneranno al tavolo dei relatori. Tra loro, don Marco Rocco, responsabile della catechesi ai disabili all’interno dell’Ufficio catechistico diocesano, che spiega: “La catechesi ai disabili è un’attenzione che la Chiesa italiana vive con grande premura”. E aggiunge: “Non si vuole creare una catechesi specifica che alle volte isola ed esclude, ma dare una nuova dinamica in cui il disabile non è un’appendice del gruppo, ma ne è parte integrante”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa