Diocesi: Civita Castellana, domenica genitori e figli in piazza a Nepi per la festa della famiglia

“Maschio e femmina li creò… e li chiamo ad essere i santi della porta accanto” è lo slogan che accompagna, domenica 10 marzo a Nepi (Vt), la Festa diocesana della famiglia di Civita Castellana. “Sarà un appuntamento popolare, che attraverserà le piazze principali del centro storico, in un percorso sulla santità familiare – riferisce al Sir don Augusto Mascagna, responsabile dell’Ufficio di pastorale familiare diocesano –. Genitori e figli insieme parteciperanno a stand tematici e interattivi, tra giochi, testimonianze, momenti di preghiera sulle orme della beata Cecilia Eusepi, sepolta nella chiesa di San Tolomeo. Le attività sono ispirate alla ‘Gaudete et exsultate’ e proposte da alcune famiglie della diocesi”. La mattinata si conclude in piazza del Comune, con la messa celebrata dal vescovo di Civita Castellana, mons. Romano Rossi. Nel pomeriggio, nella Sala Doebbing, le famiglie incontreranno l’attore e scrittore Giovanni Scifoni, che proporrà un racconto a partire dalle vite di alcuni santi, tratto dal suo ultimo spettacolo “Santo piacere”. “La nostra realtà diocesana respira la stessa atmosfera della civiltà globale, in cui la famiglia vive grandi gioie ma anche profondi dolori” prosegue don Mascagna. “L’idea del nostro vescovo è presentare la bellezza dell’essere famiglia e la diversità sessuale come ricchezza, senza opporci a chi la pensa diversamente ma consapevoli del dono grande del matrimonio” conclude.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa