Diocesi: Caritas Bolzano-Bressanone, si cercano volontari per il Servizio Hospice

La squadra di volontari del Servizio Hospice della Caritas di Bolzano-Bressanone è alla ricerca di rinforzi in tutto l’Alto Adige per l’accompagnamento di persone nella loro fase finale di vita o in lutto. Per preparare le persone interessate a fare ciò sono previsti, a partire dalla primavera, diversi corsi di formazione. Esperti relatori introdurranno in modo teorico e pratico i temi della morte e del lutto e lasceranno adeguato spazio per confrontarsi con le proprie esperienze di lutto e di vita.
“Nella loro fase finale di vita le persone, oltre ad una adeguata assistenza medica, cure palliative e il sollievo dal dolore, hanno bisogno di avere vicino qualcuno che dedichi loro attenzione e comprensione. Questo è quello che i volontari del Servizio Hospice in tutto l’Alto Adige si impegnano quotidianamente a fare”, spiega Agnes Innerhofer, responsabile del Servizio Hospice.
Il servizio della Caritas accompagna le persone nel loro fine vita e le persone in lutto grazie a volontari accuratamente formati. “Non sempre è un compito facile, ma è molto gratificante. Le persone che accompagniamo sono molto felici del tempo che dedichiamo loro ascoltandole, parlandoci assieme o semplicemente stando al loro fianco”, evidenzia Agnes Innerhofer. Tutto questo aiuta a vivere l’ultima fase della propria vita con dignità, partecipando alla vita stessa fino alla sua fine.
Poiché la richiesta di accompagnamento nel fine vita e in situazioni di lutto è in costante aumento, il Servizio Hospice della Caritas è nuovamente alla ricerca di persone che desiderino impegnarsi come volontari in questo campo. “Raccogliamo prima di tutto le richieste, per poter organizzare le date e i luoghi del corso tenendo conto delle esigenze dei partecipanti”, conclude Agnes Innerhofer.
Chi fosse interessato al Servizio Hospice e ai suoi corsi di formazione è pregato di contattare al più presto il Servizio Hospice di Bolzano, via Marconi 7, al numero di telefono 0471 304 370 o scrivendo a hospiz@caritas.bz.it.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo