Papa Francesco: il programma del viaggio in Bulgaria e nella Repubblica di Macedonia del Nord

È stato diffuso oggi, dalla sala stampa della Santa Sede, il programma ufficiale del viaggio del Papa in Bulgaria e nella Repubblica di Macedonia del Nord, dal 5 al 7 maggio. L’aereo con a bordo Francesco partirà domenica 5 maggio, alle 7, destinazione Sofia, dove arriverà tre ore dopo per l’accoglienza ufficiale, l’incontro con il Primo ministro nella Governamental Louge dell’Aeroporto. Poi la cerimonia di nella piazza antistante il palazzo presidenziale e la visita di cortesia al presidente della Repubblica. Poi l’incontro con le autorità, con la società civile e con il Corpo diplomatico, nella piazza Atanas Burov, luogo del primo discorso del Papa. La giornata proseguirà con la visita al Patriarca e al Santo Sinodo nel palazzo del Santo Sinodo, dove il Papa pronuncerà un saluto, prima della sosta di preghiera in privato davanti al trono dei Santi Cirillo e Metodio nella cattedrale patriarcale di San Alexander Nevsky, luogo del Regina Coeli e della Messa, alle 16.45. Il 6 maggio, alle 9.30, il Papa partirà per Rakovsky, dove visiterà il campo profughi e celebrerà la Messa con le prime comunioni nella Chiesa del Sacro Cuore. Poi il pranzo con i vescovi della Bulgaria nel Convento delle Suore Francescane e l’incontro con la comunità cattolica nella Chiesa di San Michele Arcangelo, alla quale rivolgerà un discorso. Alle 17.15 la partenza in aereo per Sofia, dove il Papa presiederà una preghiera per la pace, alla presenza degli esponenti delle varie confessioni religiose, in piazza Nezavisimost a Sofia. Il 7 maggio, la cerimonia di congedo dalla Bulgaria nell’aeroporto di Sofia e, alle 8.20, la partenza in aereo dall’aeroporto di Sofia per Skopje, dove il Papa arriverà alle 8.15 per l’accoglienza ufficiale, la cerimonia di benvenuto nel Cortile del Palazzo Presidenziale e la visita di cortesia al presidente, seguita dall’incontro con il Primo Ministro e dall’incontro con le autorità, la società civile e il Corpo diplomatico, occasione per il primo discorso di Francesco. Poi la visita al memoriale Madre Teresa con la presenza dei leader religiosi – dove il Papa reciterà una preghiera – e l’incontro con i poveri, seguito dalla Messa nella piazza Macedonia. Dopo il pranzo, l’incontro ecumenico interreligioso con i giovani nel Centro pastorale, e l’incontro con sacerdoti, le loro famiglie e i religiosi nella cattedrale, con due rispettivi discorsi. La cerimonia di congedo all’aeroporto internazionale di Skopje concluderà la giornata. La partenza dell’aereo papale per l’aeroporto di Ciampino è in programma alle 18.30, con arrivo alle 20.30.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo