Diocesi: Termoli-Larino, domani sera incontro dei giovani con il vescovo De Luca per il ciclo “Dove due o più”

Continuano gli incontri mensili del “Dove due o più” organizzati dal Servizio per la pastorale giovanile della diocesi di Termoli-Larino, momenti di condivisione e preghiera con la partecipazione del vescovo Gianfranco De Luca. L’iniziativa prende spunto proprio dalle parole di Gesù nel Vangelo secondo Matteo (18, 20): “Perché dove sono due o più riuniti nel mio nome, io sono in mezzo a loro” per rinnovare il senso e l’importanza dell’incontro tra le persone per ascoltare, conoscere e condividere la Parola di Dio in ogni esperienza di vita quotidiana. Il quarto appuntamento dell’anno pastorale è in programma domani alle 19.30, nel salone della chiesa di San Francesco di Termoli. “In ogni incontro del ‘Dove due o più’ – spiega don Pio Di Rosario, responsabile della Pastorale giovanile – vivremo un momento di riflessione e approfondimento della nostra fede attraverso il confronto con alcuni testimoni. In questa occasione, che rientra nel tempo di Quaresima, ci si soffermerà in particolare sul tema della conversione per vivere al meglio l’amore verso Dio e verso il prossimo riflettendo sulla Prima lettera di San Giovanni apostolo. Oltre ai momenti di preghiera e riflessione ci sarà anche modo di vivere ciò che meditiamo insieme al nostro vescovo attraverso alcune esperienze che verranno proposte durante l’anno. Non mancherà un momento di fraternità offerto dalla parrocchia di San Francesco in collaborazione con il parroco, padre Paolo Cuvino”. Le parole guida di quest’anno che accompagneranno gli incontri con i giovani si riferiscono al Vangelo secondo Giovanni e alla domanda rivolta a Gesù dall’apostolo Tommaso: “Signore dove vai e come possiamo conoscere la via?” e Gesù che risponde: “Io sono la via, la verità e la vita” (14,4-5).

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo