Abusi: Città del Messico, card. Aguiar Retes conferma “tolleranza zero” e crea commissione interdisciplinare con rappresentante vittime

Il card. Carlos Aguiar Retes, arcivescovo di Città del Messico, ha annunciato ieri la scelta di creare una commissione interdisciplinare che avrà il compito di prendere in esame le denunce di abuso sessuale relative a casi che vedono coinvolti sacerdoti. In un comunicato firmato dalla portavoce dell’arcidiocesi, Marilú Esponda Sada, si conferma il principio della “tolleranza zero”. “Il cardinale Aguiar – si legge nella nota – ha manifestato la sua determinazione per contribuire a risolvere il problema degli abusi alla radice”, agendo con “agilità, efficacia e trasparenza”, grazie alla creazione di questa équipe interdisciplinare, incaricata di valutare i casi con la massima trasparenza e in collaborazione con le autorità giudiziarie. Della commissione fanno parte, tra gli altri, un rappresentante delle associazioni delle vittime e una psicologa”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo