Papa Francesco: udienza, vivere la Quaresima “come un ritorno al Padre, che attende tutti a braccia aperte”

“Oggi, Mercoledì delle Ceneri, inizia il cammino quaresimale. Auguro a ciascuno di voi di vivere questo tempo in un autentico spirito penitenziale e di conversione, come un ritorno al Padre, che attende tutti a braccia aperte per ammetterci alla comunione più intima con lui”. Con questo augurio – che ha fatto eco agli auguri di buona Quaresima rivolto ai fedeli degli altri gruppi linguistici, formulati poco prima – il Papa ha concluso l’udienza di oggi, pronunciata davanti a 10mila persone e dedicata alla seconda invocazione del Padre Nostro: “Venga il tuo Regno”. Questo pomeriggio, alle 16.30, Francesco sarà nella basilica romana di Sant’Anselmo, per la tradizionale “statio” quaresimale, con relativa processione all’Aventino fino alla basilica di Santa Sabina, dove il Papa celebrerà la Messa con il rito della benedizione e dell’imposizione delle Ceneri.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo