Papa Francesco: arrivato all’Aventino, la “statio” a Sant’Anselmo e la processione verso Santa Sabina

Il Papa è arrivato all’Aventino alle 16.10 circa, per il primo atto liturgico della Quaresima, l’assemblea di preghiera nella forma delle “Stazioni romane”. Sceso nel piazzale antistante della chiesa di Sant’Anselmo, Francesco si è reato a piedi all’interno, dove comincerà – nell’orario previsto, le 16.30 – un momento di preghiera, cui farà seguito la processione penitenziale, a piedi, verso la basilica di Santa Sabina. Alla processione prendono parte i cardinali, gli arcivescovi, i vescovi, i monaci Benedettini di Sant’Anselmo, i padri domenicani di Santa Sabina ed alcuni fedeli che lo hanno atteso e accolto dietro il percorso transennato per l’occasione. Al termine della processione, nella basilica di Santa Sabina, il Papa presiederà la celebrazione dell’Eucarestia con il rito di benedizione e di imposizione delle Ceneri, che come tradizione inaugura il tempo liturgico della Quaresima.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo