This content is available in English

Germania: questionario su significato di Quaresima e digiuno. Sette consigli per prepararsi alla Pasqua

Con la Liturgia delle ceneri e l’inizio della Quaresima si apre per i fedeli un periodo di forte coinvolgimento spirituale. Il portale della Chiesa tedesca, katolisch.de, ha proposto per l’occasione un questionario a risposta multipla per saggiare la “competenza” dei fedeli tedeschi su argomenti legati sia alle ceneri, sia alla durata della Quaresima, sia ad aspetti spirituali e comportamentali come il digiuno o le opere di carità. È interessante notare come la valutazione sia immediata e chi partecipa al questionario può confrontarsi con la propria preparazione in materia quaresimale. Scoprendo, ad esempio, che nel Medioevo si poteva consumare la carne di castoro, mentre tutti gli altri animali a sangue caldo erano vietati, e che la penitenza o il digiuno non sono opere mortificanti ma di crescita e di sacrificio, non solo alimentare. Alla fine 3 gruppi di valutazione danno il responso: da 0 a 3 punti interrompi in fretta il digiuno; da 4 a 6 non sei né carne né pesce; da 7 a 10 punti sei pronto per la Pasqua. A corredo del questionario vengono proposti sette consigli per vivere al meglio la Quaresima, con indicazioni su come valorizzare il digiuno come scelta non solo alimentare ma anche economica: scegliere di rinunciare all’auto, alla colazione al bar, all’uso dei social media, al pezzetto quotidiano di cioccolato o la classica rinuncia alle parolacce. Con alla base di tutto la preghiera e il Vangelo.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo