Mercoledì delle Ceneri: Prato, domani in cattedrale cena povera, lettura del messaggio del Papa e messa celebrata dal vescovo

“La tradizione si ripete, puntuale come ogni anno. Alla mezzanotte di oggi, martedì grasso, il campanone del duomo di Prato suonerà a distesa per annunciare la fine del Carnevale e l’inizio della Quaresima, tempo forte della liturgia che porterà fino alla Pasqua: quest’anno la grande festa cade domenica 21 aprile”. Lo ricorda una nota della diocesi di Prato.
Con questi rintocchi domani, 6 marzo, si aprirà il mercoledì delle Ceneri: giorno di astinenza dalle carni e di digiuno. In tutte le chiese viene celebrata la messa con il rito dell’imposizione delle ceneri. “In cattedrale alle 20 si terrà una cena povera a base di pane e acqua e, a seguire, verrà letto il messaggio di Papa Francesco per la Quaresima – prosegue la nota -. La cena è aperta a tutti, per partecipare basta presentarsi. Poi, alle 21,15, il vescovo Franco Agostinelli presiederà la messa, con l’imposizione delle ceneri. Concelebrano i sacerdoti e i parroci del centro storico”.
Il tempo di Quaresima si apre con un nuovo appuntamento per i giovani della diocesi. Lunedì 11 marzo è in programma un incontro con ritrovo alle 18,45 alla parrocchia di San Pietro a Grignano. Dopo la cena, offerta ai partecipanti, ci sarà un momento di preghiera e riflessione guidato dal frate cappuccino padre Valerio Mauro.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo