Quaresima: Vicenza, torna la raccolta “Un pane per amor di Dio” per finanziare microprogetti di cooperazione allo sviluppo

In tutte le parrocchie della diocesi di Vicenza torna anche quest’anno “Un pane per amor di Dio”, raccolta di fondi promossa in Quaresima dall’Ufficio missionario diocesano. Come già accaduto negli anni passati, le offerte serviranno a finanziare microprogetti di cooperazione allo sviluppo avviati nei Paesi più poveri del mondo, dove operano i missionari e le missionarie vicentini. L’iniziativa prenderà il via mercoledì delle Ceneri.
Nel giorno in cui prende il via la Quaresima, il vescovo Beniamino Pizziol presiederà il rito dell’imposizione delle ceneri durante la messa delle 18.30 in cattedrale e poi ancora durante la veglia per i giovani della città che si terrà alle 20.30 nella chiesa dell’Araceli Vecchia. Giovedì 7 marzo, alle 9.15, il vescovo Pizziol vivrà una giornata di ritiro con tutto il clero della diocesi nella chiesa del seminario vescovile di Borgo Santa Lucia. La meditazione al clero sarà proposta quest’anno da padre Ermes Ronchi.
La diocesi di Vicenza propone, inoltre, un fascicolo per la preghiera quotidiana, che quest’anno è stato rinnovato nella forma e nella grafica. La preghiera del cammino di Quaresima sarà proposta anche da Radio Oreb (Fm 90.20) ogni giorno alle 5.50, 12.15, 16.00, 20.45 e 00.40.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo